Informazioni Museo del Bargello

Museo del Bargello
Orario di apertura
Da lunedì a domenica, 8.15-18.00
Chiusura il 2° e il 4° lunedì del mese, 1° maggio
Biglietti: Intero, Ridotto (valido per cittadini europei tra i 18 e i 25 anni)
Gratuito (valido per cittadini europei sotto i 18 anni e sopra 65; gruppi di studenti su prenotazione)
Servizi:
Ingresso per disabili, museo dotato di dispositivi per disabili
Bookshop, all’ingresso del museo
Audioguide in italiano, inglese, francese, spagnolo, tedesco, giapponese
Guardaroba, servizio gratuito e obbligatorio per i seguenti oggetti: ombrelli, zaini e borse grandi.

Biglietti Museo del Bargello

Descrizione Museo del Bargello

Il Museo nazionale del Bargello è un museo di Firenze, dedicato alla scultura.

La sua collezione di statue rinascimentali è considerata tra le più notevoli a livello mondiale: annovera infatti capolavori di Michelangelo, Donatello, Ghiberti, Cellini, Giambologna, Ammannati ed altri importanti scultori, oltre a una grande raccolta di arti applicate, organizzate principalmente per tipologia. Il nome deriva dal palazzo del Bargello, detto anche palazzo del Popolo.

Nel 2016 è stato il trentasettesimo museo più visitato d'Italia con 213.598 visitatori, in calo rispetto al 2015.

Storia

Con la costituzione di Firenze a libero comune e la creazione della figura del capitano del popolo, venne costruito il palazzo più tardi detto del Bargello. Il primo nucleo, affacciato su via del Proconsolo, già iniziato nel 1255, venne realizzato secondo Giorgio Vasari da Lapo Tedesco, inglobando il vecchio Palagio, la torre dei Boscoli e alcune case e torri della Badia Fiorentina, tra il 1340 e il 1345 l'edificio venne rialzato da Neri di Fioravante.

Ampliato successivamente con un nuovo ed

Museo del Bargello


Cosa pensano le persone che hanno acquistato biglietti con noi